Sunday, June 11, 2006

PM Hillary Rodham Clinton gets excellent review in new supermovie "Getting Some"


È in tutte le sale il nuovo film interpretato da Hillary Rodham Clinton e Patsy Stone, dal titolo originale "Getting Some!", e distribuito in Italia con il titolo "Getting Some (Ho Voglia)!"

Il film racconta la storia di due donne bellissime alle prese con amori inconcludenti. Le nostre eroine si innamorano sempre degli uomini sbagliati: storia dopo storia, il cinismo le trasforma in macchine per sesso. Le vedremo alle prese con uomini di tutti i tipi, sempre insoddisfatte, alla ricerca esplicita di sesso estremo ma anche di amore con la A maiuscola.

La critica unanimamente ha premiato "Getting Some (Ho voglia)". Si è detto sia il «miglior film mai prodotto, uno straordinario lungometraggio su cosa vogliono le donne» (Corriere della Sera); «un'incredibile interpretazione delle attrici Hillary Rodham Clinton e Patsy Stone, le nuove dee del cinema mondiale» (The New Yorker), «un film che continua sulla scia di Basic Instinct. Sesso e amore sono il mezzo per ottenere potere e denaro. Assolutamente imperdibile» (The Observer").

Getting Some è lo spaccato della vita metropolitana moderna, un incredibile racconto fatto di sesso, shopping e alcool.

Also starring:

Galearda Balda: interpreta il ruolo di "La Romantica", una travestita pugliese che arriva in Parlamento attraverso un percorso travagliato.

Isimbarda Bonarda: una comparsa che accavalla le gambe lunghissime ed affusolate.

Medjugorye Lo Porchio: interpreta se stessa.

19 comments:

Medjugorye Lo Porchio said...

Io sono bravisssssssima

Galearda Balda said...

Vorrei capire come mai hanno tagliato la scena in cui mangio le olive "la bella di Cerignola".
Galy

medjugorye Lo Porchio said...

Tessoro, comunque gli anacardi ti stanno benissimo lo stesso

Galearda Balda said...

si, è vero.
l'anacardo ha quel suo non so che...che stuzzica, amalgama, allappa, rinsecchisce la garganella, ma fa sempre la sua bella figura..soprattutto se accompagnato da un fantastico Argiolas Costamolino.
Ragazze, a proposito, il Galy ethilic awards che si è tenuto ad Alghero beach l'ha vinto appunto Costamolino. Volevo dirvelo.

Isimbarda Bonarda said...

per la mia scena ho solo una pretesa, che le calze siano di pura seta

Patsy said...

Ho voglia...

Medjugorye Lo Porchio said...

Galy, ma mi stai a diventare poetessa? La tua descrizione dell'anacardo nel cannarozzo fa invidia assai e non poco a certe descrizioni dell'estasi della mia amica e collega Irene Pivetti che sapeva fare quel fine spirito dell'ex ministro Calderoli (pace all'anima sua).

Galearda Balda said...

Guarda Medjugorye che poetessa lo sono sempre stata...ma tu forse non te ne sei mai accorta, mia cara.
Volevo dirti anche che una tale Petunia ieri mi ha scritto e mi ha chiamato "divina"...vedi tu.
Voleva delle risposte da me.
Risposte sull'amore, sugli uomini, sui tentativi di capire se uno ti ama o non ti ama, se c'è o se non c'è.
Le ho mandato una confezione di Xeristar, una medicina che interferisce sul deficit cognitivo nel paziente anziano senza alterare la sfera sessuale. Serve a curare la depressione dovuta, chessò io, a convivenze non gradite, amori impossibili, disturbi della personalità, dubbi, incertezze e perplessità.
Anche questo...non c'entra ma lo volevo dire. Perchè a me mi scrivono anche per dei consulti.

medjugorye Lo Porchio said...

Galy, tessoro, e allora mo ti facciamo Ministro della Sanità (anzi della salute: salute!), che quella la Turco non è buona a nulla. Figurati quella secca se si occupa della sessualità degli anziani: quella al massimo si occupa del tartufo di Alba.
PS Che è, si capisce che non mi sta simpatica?

Galearda Balda said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Galearda Balda said...

Non so se accetterò.
Ho mille cose da fare!
Ieri è finito il Galy Ethilic Awards, domani inizia il TeleGaly, tra qualche giorno c'è la prima puntata del FestivalGaly, che la facciamo a Stornara e la presento io con Marcus il pellicciaio, e poi ci sarà Galy sotto le stelle, e poi Miss Galy Italia e nel Mondo.
In più mi hanno chiesto di fare l'attrice protagonista del serial "Anche i ricchi piangono" che la fanno a Calcutta.
Medjugò a me mo mi viene l'esaurimento! Qua bisogna delegare un pò.
Di palo in folle...dove ti mando l'Argiolas? La cassa che ti ho spedito al Duomo è tornata indietro con la dicitura "trasferita".

Medjugorye Lo Porchio said...

Galy, sono usciti due commenti invece di uno... mo ti metti pure tu a fare i miracoli?

Galearda Balda said...

L'avevo detto a Patsy!
Stavamo giocando a "fatima" (sai quello che quando passa una fatima tu devi toccare chi ti sta accanto per trasmettergli la sfiga?...quello) e lei mi ha detto "fatima senza ritorno" e ora mi sa che posso fare i miracoli.

Medjugorye Lo Porchio said...

Sia ben chiaro che la guglia è mia e me la gestisco io.
Capito?!

Patsy said...

Galearda era "Fatima libera tutti" ... sai per quella questione dell'indulto..
Ti confondi sempre.
Sarà stato mica Marcus?
Ma intendi Marcus il modello???
Carlo T. presidente di AirOne mi ha raccontato ieri sera a cena che su un volo Milano-Roma il suddetto Marcus abbia sganciato una cagata al cesso micidiale tanto da far quasi svenire le due hostess nel galley dell'aereo. FIne Marcus no??
E pensare quanti "Cioé" mi facevo comprare dalla mamma per guardarlo... Marcus è una mmmmerda

Galearda Balda said...

No, Marcus il pellicciaio Patsy.
L'uomo più fico di Alghero, quello con i neuroni bruciati che pensava che Hill avesse un figlio che guidava l'autobus che si chiamava Argiolas ed era figlio di Costamolino...e invece quella era la Chelsea sul SUV.

Galearda Balda said...

Medjugorye secondo me tu hai un disturbo della personalità.
Ti mando pure Xeristar, una cassa ogni quindici giorni.

Franco Califano said...

Tutto il resto è noiaaaaa, NO..non ho detto gioia ma noia noia noia...maledetta noia!

Galearda Balda said...

Chi sputa in cielo in faccia gli viene!
Non dico altro...