Sunday, September 03, 2006

PM Hillary Rodham Clinton is not satisfied with some ministers...

In un conclave ministeriale improvvisato a Cellino San Marco, nel corso di una seduta spiritica molto partecipata (tra gli altri lo spirito di Kissinger e di Ilenia, entrambi da New Orleans, hanno illuminato le idee poco chiare del Governo) sono stati presi i seguenti importanti - inoppobili in ogni sede grado e luogo - decreti legge (Medjugorye Lo Porchio seguiva la seduta in conference call mentre - dall'alto delle guglie del Duomo di Milano - faceva la manutenzione dei Chakra):

Decreto legge per la protezione del pomodoro San Marzano:

Art. 1. Il pomodoro San Marzano può essere colto da chiunque, in qualunque momento. E' vietato discriminare i coglitori di pomodoro San Marzano, se ciò andasse a discapito della maturazione completa del detto pomodoro.

Art. 2. Si definisce maturato il pomodoro San Marzano di colore ROSSO VIVO, che tenuto tra due dita squiccia, geme, trapela gocce di succo invitante di pomodoro.

Art. 3. E' vietato in tutto il territorio della Repubblica, compresa la Puglia - terra feconda, che tutto quello che tiene asseconda - e oltresì nel territorio milanese l'utilizzo di mezzi arbitrari di censura, che potrebbero indicare un istinto di poca tolleranza nei confronti di alta poesia e rima baciata.

Art. 4. Il presente decreto legge entra in vigore ora.

Decreto legge di riordino delle competenze ministeriali

Art. 1. Il ministero dell'economia è soppresso.

Art. 2. Il ministero del piccolo punto è soppresso.

Art. 3. E' affidata ad Albano Carrisi la delega, anche ai sensi del Decreto Legge per la protezione del pomodoro San Marzano, alla tutela del pomodoro qualità San Marzano.

Art. 4. Con regolamento del Ministero dell'Istruzione, verrà finanziato un progetto mondiale di tutela sviluppo e produzione globale del pomodoro san marzano, il cui gusto è più dolce se raccolto da extracomunitari.

Art. 5. E' affidato a Romina Power - e per una questione di equità e nonché di pace in famiglia viene qui altresì nominata sottosegretaria la signora Lory Lecciso - la delega per la difesa d'ufficio della Bella di Cerignola.

Art. 6. La difesa della Bella di Cerignola si inserisce nella politica di promozione della pari opportunità - di cui l'emanazione del codice di pari opportunità delle scorso luglio è parte integrante.

Art. 7. Baci & Abbracci (non è pubblicità a Vieri)

17 comments:

Galearda Balda said...

Hill,
ho litigato con Rosa Russo Jervolino.
Quella vecchiaccia sostiene che la Campania è leader indiscussa nella produzione del pomodoro San Marzano!
Sarà pure vero.... ma in Puglia a settembre (in campagna o in garage) si fa la salsa con i pomodori San Marzano.
Quella mi ha ammazzato i ricordi Hill...mi ha ammazzato i ricordi!
Dici che lo dobbiamo specificare nel provvedimento?

Hillary said...

Cosa??? Ma come si permette?

La Rosa Russo Jervolino non sa neppure da che parte è girata, vuoi che sappia cos'è un pomodoro?

In realtà la sua è invidia, perché Marinella ormai veste cani e porci mentre invece la sarta di Cerignole è très chic, e veste solo te e me.

E poi lo sanno tutti che la pommarola napoletana fa schifo...

al bano said...

Se penso al San Marzano mi viene una nostalgia canaglia, quella
che ti prende proprio quando non vuoi
Ti ritrovi con un cuore di puglia
e un incendio che non spegni mai
Maledetta nostalgia canagliaaaaaaaaa
di una strada, di un amico, di un bar
di un paese che sogna e che sbaglia
ma se chiedi poi tutto ti daaaaaaaaaa!
Questa canzone l'ho scrittaaaaaa pensando alla mia terraaaaaaaaaa!

Romina Power said...

I've got the power!
Ci sara'
una storia d'amore ed un mondo miglioreeee.
Ci sara'
un pomodoro succoso e una salsa gustosaaaaa.
Ci sara'
un assassino carino che dorme senza cuscinooooo .
Ci sara'
anche un modo piu' umano
per dirsi ti odiooooo di piu'.
Dopo un oggi che non va
dopo tanta vanita'
la Lory ...forse moriràààààà
Dopo tutto il male che
ha fatto...mi serve un riscattooooo
Ci saraaaa'
Al Bano...I've got the POWER!

ilenia said...

X Romina: mamma è stata lei ad uccidermi! Aiutami!!!

rosa russo jervolino said...

Guagliò, chist'a strunza di illary?

Marinella is de beste!

bassolino said...

A rosa, la vuoi una bella discarica sul golfo? Non so dove metterla...

sandra mastella said...

Ho cucinato la parmiggiana qualcuno ne vuole? L'ho fatto colla pommarola San Marzano, portata dagli States.

Cher said...

Il pomodoro San Marzano aiuta alla pelle. Parola di Cherra.

pino daniele said...

Volevo dire che i miei ristoranti di Milano, anche quello in Brera, a seguito dei decreti di ieri hanno cambiato nome in "Rosso Pomodoro San Marzano".

pulcinella said...

Qualcuno sa il rimedio della nonna per togliere la macchia di pummarola San Marzano?

fatima said...

Il sangue pianto dalla madonna di fatima non era sangue, bensì gustosissimo succo di pomodoro San Marzano!

Questo è il terzo vero segreto di Fatima.

madonna said...

Le vera madonna sono io, la smettete di usare la mia immagine senza pagarne i diritti?

sciroccato said...

Mangio bene mangio sano mangio solo san marzano!

bernacchia said...

Rosso di sera ...san marzano si spera!

Maria Scicolone said...

Io e mia sorella Sophia siamo cresciute a spremute di San Marzano. Anche l' Alessandra ne va matta.
Peccato per il colore...

PS vi consiglio il mio nuovo libro "A tavola con il Duce"
baci
Maria, la vera Madonna

medjugorye Lo Porchio said...

Vedo che qua qualcuno si è arbitrato di usare il mio nome. Non vorrei dover ricorrere alle maniere forti. Vi tiro una guglia da qua, quella vi va dritta in un occhio, altro che San Marzano...